Seminario “IMPERMEABILIZZARE, MANUTENZIONE ED INNOVAZIONE” c/o Panormedil – Cpt Palermo

ASSIMP Italia prosegue nella realizzazione di corsi di formazione in tutta Italia, focalizzando l’opera di divulgazione sui progettisti, con lo specifico intento di far comprendere appieno la complessità delle opere di impermeabilizzazione e l’importanza di rivolgersi unicamente ad Imprese specializzate per la loro realizzazione.

Venerdì 16 dicembre si è svolto c/o il Cpt – Panormedil un nuovo corso sulla corretta progettazione dei sistemi impermeabili, all’interno del quale il Presidente di ASSIMP Italia Giovanni GRONDONA VIOLA ha potuto sviluppare le problematiche derivanti dall’errata realizzazione di opere impermeabili: a fronte di un lavoro che incide per il 2% sul costo complessivo dell’edificio, derivano infatti oltre il 50% dei contenziosi in ambito edile.

Il Presidente impartisce ai corsisti delle indicazioni ben precise: il progetto deve essere redatto secondo le indicazioni contenute nelle Norme UNI relative e seguendo le prescrizioni del Manuale “Sistemi di Impermeabilizzazione – Guida alla Progettazione”.

Ma il lavoro non finisce qui: la copertura ultimata dovrà essere periodicamente sottoposta a controlli, attraverso uno specifico processo di manutenzione dettato dalla Norma UNI 11540 e definito dal Manuale sulle manutenzioni delle coperture, da noi ultimato e ed in fase di pubblicazione.

Le indicazioni di ASSIMP Italia ivi contenute prescriveranno che il piano di manutenzione debba essere realizzato da un’Impresa d’Impermeabilizzazione qualificata, con propri
dipendenti provvisti del patentino di applicatori secondo la Norma UNI 11333. Sarà previsto inoltre l’obbligo di essere in possesso di una copertura assicurativa postuma decennale.

La divulgazione presso i progettisti del concetto che un sistema impermeabile per essere funzionale necessiti sia di una corretta progettazione che di una realizzazione a regola d’arte, è una delle principali iniziative su cui ASSIMP Italia sta investendo e ritiene doveroso continuare ad investire in futuro.

Speriamo nell’arco di breve tempo di poter mettere appunto dei percorsi didattici che vadano ad infondere queste stesse conoscenze verso le committenze e le Imprese.

Ringraziamo, per la seconda volta quest’anno, il ns. socio e partner Winkler Italia per averci dato l’opportunità di affrontare queste interessanti tematiche in una piazza importante come Palermo e al cospetto di oltre 80 persone, tra Architetti ed ingegneri.

Ci auguriamo per il 2017 di poter bissare il successo di quest’anno in termini numerici e di estendere sempre più la presenza di ASSIMP Italia sul territorio nazionale!